#Di piega in piega: 8 itinerari nelle province di Cuneo e Asti

Home / Attività outdoor / Mototurismo e 4x4 / #Di piega in piega: 8 itinerari nelle province di Cuneo e Asti
ph. G. Mignone
ph. R. Croci
PERCORSI TRA MONTAGNA, COLLINA, BORGHI E CITTÀ D'ARTE DELLE PROVINCE DI CUNEO E ASTI

 

Le province di Cuneo e Asti, con il loro magnifico anfiteatro di vette alpine e i dolci pendii di Langhe Monferrato Roero, sono la meta ideale per gli amanti delle due ruote. In questa pubblicazione vi proponiamo 8 itinerari che vi condurranno alla scoperta dei più panoramici colli alpini e vi guideranno attraverso borghi, città d’arte e vigneti Patrimonio Mondiale dell’Umanità che in autunno si accendono coi loro caldi colori… e, naturalmente, non mancheranno soste golose per apprezzare una gastronomia unica al mondo.

All’ombra dell’iconica piramide del Monviso, il Re di Pietra (3.841 m), che pare avere ispirato persino il logo della Paramount Pictures, sarete registi del vostro film con selfie imperdibili nel Cuneese,detto Provincia Granda per la sua estensione, fino a toccare le frontiere di Francia e Liguria, con formidabili affacci sul Mar Ligure, talvolta persino fino alla Corsica.
Insomma “orizzonti alla Granda” in 4 itinerari che toccano il quadrilatero delle città d’arte di pianura, nonché le vallate che si aprono a raggiera da Cuneo verso le Alpi Marittime e Cozie, su strade antiche dove solo 100 anni fa si trasportava l’oro bianco, il sale.

Langhe Monferrato Roero, The Home of BuonVivere.  Lasciatevi guidare alla scoperta di questo variegato angolo del Piemonte meridionale. Certamente la punta dell’iceberg non può che essere la rete dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, riconosciuti dall’UNESCO nel 2014 Patrimonio dell’Umanità. Ma c’è molto di più, tra castelli, borghi arroccati, storia da vivere e una natura che regala scorci inaspettati.
Vi dedichiamo 4 itinerari che suggeriscono un’intelligente scoperta “slow”, ovvero lenta-mente, che non sacrifica il piacere delle pieghe sui panoramici nastri d’asfalto che accarezzano le sue famose dolci colline.

 

Scarica la mappa dei percorsi cliccando qui.