Valli Monregalesi

Home / Territorio / Le Valli / Valli Monregalesi
Villanova Mondovì - Grotta dei Dossi
Roccaforte Mondovì - Cappella di San Maurizio
Formaggi tipici e D.O.P. delle valli Monregalesi

Le Valli Monregalesi sono un vasto territorio che comprende le valli Casotto, Corsaglia, Ellero, Maudagna, e Roburentello, dove i venti freddi di montagna si mitigano con le brezze marine provenienti dalla costa: qui si viene per sciare d’inverno - nel grande comprensorio del Mondolé Ski (Artesina, Pratonevoso e Frabosa Soprana) e nelle accoglienti stazioni minori - e per gustare la frescura dei boschi in estate. Non esiste uno specifico carattere che accomuna le cinque valli, se non la presenza di fenomeni carsici un po’ dovunque ed una storia comunitaria che affonda le proprie radici nel tempo dei liberi comuni.

La regina delle grotte monregalesi è senza dubbio Bossea con ambienti spettacolari per la loro vastità e la presenza di resti dell’estinto “ursus speleus”, ma anche le grotte dei Dossi, nel comune di Villanova, e del Caudano, nel comune di Frabosa Sottana, meritano una visita. Le acque delle valli Monregalesi sono ottime ovunque, ma quelle più note sono quelle delle Terme di Lurisia studiate anche dal premio Nobel per la fisica Marie Curie.

Tra le altre attrattive naturali si consigliano le escursioni intorno alle cime dei monti Pigna, Moro, Mongioie, Mondolè, Pizzo d’Ormea: qui la vegetazione di alberi ad alto fusto come castagni e faggi si spinge molto in alto, favorita dalle miti temperature e dalle abbondanti precipitazioni. Di colpo, intorno ai 1800 m, il paesaggio cambia radicalmente per divenire quello delle alte praterie alpine. In questi territori si è conservata l’antica cultura del Kyé, che è una variante consolidata delle lingue di ceppo occitano mantenuta nella parlata locale.

Chi ama l’arte deve fare tappa al Santuario di Vicoforte voluto da Carlo Emanuele I a seguito di un evento prodigioso e famoso per la sua cupola ellittica più vasta al mondo tra quelle in muratura. In alta Valle Casotto invece, si trova l’omonimo Castello, noto come residenza sabauda estiva, ma sorto nel XII sec. come Certosa.

Ma non è tutto: nelle valli si incontrano cappelle medievali affrescate, come quella di San Maurizio a Roccaforte Mondovì, con le due navate asimmetriche, i due absidi e il ciclo di affreschi romanico bizantini. Nel medesimo comune sorgono anche il santuario di Santa Lucia, abbarbicato ed in parte scavato nella roccia, e la parrocchiale della frazione Prea, piccolo borgo sede di una nota rappresentazione del presepe vivente. Merita una deviazione la cappella di San Fiorenzo di Bastia, edificata tra il X ed il XV secolo, con i suoi splendidi affreschi del ‘400, riportati all'antico splendore.

Nelle Valli Monregalesi non mancano le specialità gastronomiche, soprattutto il formaggio D.O.P. Raschera prodotto negli alpeggi delle valli e sapientemente stagionato in grotta a Pamparato, classico esempio di borgo medievale di montagna, e località famosa anche per la produzione di paste di meliga. Da assaggiare la polenta saracena, le “cupete” monregalesi (frutta secca con miele racchiusa in ostie) e il vino Dolcetto delle Valli Monregalesi.


Come si arriva
Chi percorre l'autostrada A6 Torino-Savona, può utilizzare le uscite di Mondovì o Niella Tanaro e seguire le indicazioni per le diverse valli.
Chi proviene da Imperia percorre la SS 28 del Colle di Nava che immette in valle Tanaro e da Garessio deve seguire le indicazioni per la valle Casotto.


Fiere e manifestazioni
• Frabosa Soprana - Fiera del Raschera e del Bruss - agosto
• Frabosa Sottana - Sagra della Castagna – Premio della Castagna d’Oro - ottobre
• Pamparato - Maestri del Gusto in Fiera - Pasqua
• Pamparato – Fiera del grano saraceno e della castagna bianca – novembre
• Santuario di Vicoforte - Festa della natività di Maria Vergine –  settembre
• Villanova Mondovì – Fiera delle Antiche Botteghe – giugno


Ufficio Turistico di MONDOVI’
Piazza Maggiore, 1 – 12084 Mondovì
Tel. +39.0174.40389 - fax +39.0174.567929
turistico@comune.mondovi.cn.it 

Ufficio Turistico di FRABOSA SOPRANA
Piazza del Municipio, 5 – 12082 Frabosa Soprana
Tel. +39 0174 244010 - fax +39 0174 244163
infopoint.soprana@mondole.it  

Ufficio Turistico di FRABOSA SOTTANA
Via IV Novembre 12 – 12083 Frabosa Sottana
Tel. +39 0174 244481-1 - fax +39 0174 244730
infopoint@mondole.it

    - Ufficio Turistico di Artesina
    12083 FRABOSA SOTTANA
    Tel. +39 0174 242000 - fax +39 0174 242010
    info@artesina.itwww.artesina.it

    - Ufficio Turistico di Prato Nevoso (apertura stagionale)
    Piazza Dodero n. 10 – FRABOSA SOTTANA
    Tel. +39 0174 334133 
    infopoint.pratonevoso@mondole.it  - www.pratonevoso.com

Ufficio Turistico di LURISIA TERME
(apertura stagionale)
Piazza S. Luca – Fraz. Lurisia – Roccaforte Mondovì
Tel/fax +39 0174 583701
lurisia.insieme@libero.it

Ufficio Turistico di SAN GIACOMO DI ROBURENT

Via Sant’Anna, 49 – San Giacomo di Roburent
Tel +39 0174 227575 – fax +39 0174 227105
utsangiacomo@yahoo.it