LE STAZIONI SCIISTICHE in provincia di Cuneo

Home / Attività outdoor / LE STAZIONI SCIISTICHE in provincia di Cuneo

Le montagne di Cuneo sono un gioiello incastonato tra le Alpi ed il mare, dove ogni attività sportiva è praticabile. Dal cicloturismo, alla MTB, dall’escursionismo all’arrampicata, sino alle attività invernali quali lo sci da discesa, il fondo, lo sci escursionismo, lo sci alpinismo, il freeride, lo snowboard e le arrampicate su ghiaccio. Un vero paradiso per gli amanti dello sport e della natura incontaminata. Dalla Valle Po, con la cima del Monviso che svetta con i suoi 3.481 m, alla Val Tanaro, venti vallate si aprono a raggiera intorno alla splendida città capoluogo, offrendo panorami mozzafiato, borghi alpini autentici ed accoglienti, centri storici e moderne strutture ricettive. Binomi perfetti caratterizzano la “provincia Granda”: Alpi e Mare, sport e benessere, arte e gastronomia. Ecco perché scegliere la provincia di Cuneo come mèta per la prossima vacanza. Avvicinandosi all’inverno, vien voglia di proiettarsi su candide piste, tra boschi di pini cembri ed abeti o, perché no, di sedersi di fronte ad un caminetto a gustare un ricco piatto di polenta sorseggiando un calice di vino.

Nella Riserva Bianca di Limone Piemonte è stato potenziato il sistema di innevamento programmato e sono in corso i lavori per la realizzazione di una pista illuminata. Prezzo skipass 31€ online. 

Nel Mondolé Ski di Artesina, Frabosa Soprana e Prato Nevoso, l’inverno sarà all’insegna del divertimento grazie al ricco calendario eventi che proporrà più di 50 appuntamenti sulla neve ed alla possibilità di sciare in notturna a Prato Nevoso ogni martedì, venerdì e sabato. Prezzo skipass 33€.

Le stazioni sciistiche del Monregalese permettono uno sci “a misura di famiglia”. Sangiacomo Cardini Ski manterrà i prezzi skipass invariati (23€) e proporrà un campo scuola illuminato in notturna, mentre St. Grée di Viola aprirà con un nuovo impianto di risalita, la sciovia “del Vallone”. Grande novità a Roccaforte Mondovì con la riapertura della storica stazione di Lurisia Terme, dalle cui piste si gode di un panorama che va dalle Marittime al Cervino. A Garessio non aprirà la stazione sciistica per l’inverno 2016/17 ma rimarranno praticabili itinerari per racchette da neve e sci alpinismo.

Nel Parco del Marguareis, a Chiusa Pesio, il rinnovato Centro sportivo Marguareis accoglierà gli amanti del fondo e del biathlon con servizi ad hoc e piste dotate anche di innevamento artificiale, mentre Entracque consolida i 35 km di piste per il fondo con il Centro Fondo Gelas ed aprirà la nuova sciovia “Santa Lucia”.

Altro paradiso del fondo è la Valle Stura con i centri di Festiona, Bergemolo,  Aisone e, più in quota, Bagni di Vinadio
Argentera, con 4 impianti per 20 km di piste, è meta ideale per gli amanti dello sci alpino e del free ride: per la stagione 2016/17 la stazione avrà una nuova gestione.

A Castelmagno in Valle Grana, verrà estesa a 6 km la pista da fondo, mentre in Valle Maira, ai consolidati anelli per il fondo si sommano gli innumerevoli itinerari per sci alpinismo e le cascate di ghiaccio, notevoli anche in alta Valle Varaita, dove il territorio della “Castellata” offre anelli per il fondo per agonisti e principianti. 

A Sampeyre gli impianti portano fino a quota 1800 m e garantiscono il divertimento per grandi e piccini. Sulla neve anche servizi ristoro e relax aperti a tutti. Più in quota, le piste di Pontechianale si sviluppano tra distese di pinete e di abeti, per un totale di 20 km, al cospetto del “Re di pietra”, il Monviso.

La stazione sciistica di Pian Muné a Paesana in Valle Po offre agli amanti della neve la possibilità di praticare lo sci alpino, ma anche lo snowboard, lo sci alpinismo, il fuori pista, le escursioni con racchette da neve, le discese in fat bike ed il bob. Due sono i rifugi a disposizione per merende golose, una calda polenta od una più romantica cena in baita con trasporto su gatto delle nevi. Novità 2016/17: due snowpark a disposizione degli amanti della tavola.

La Valle Po conta un centro fondo ad Oncino ed altre due stazioni per lo sci alpino. A Bagnolo Piemonte sorge Rucaski, stazione family friendly, mentre più in quota, Crissolo – Pian Regina, tra le stazioni a quota più elevata della provincia, vanta 18 km di piste per la discesa, un anello per il fondo e permette di sciare, di avventurarsi in escursioni con racchette da neve ed in emozionanti free ride al cospetto del Monviso, il Re di Pietra.

 

Tutti gli eventi sulla neve...

Con l'occasione, A.T.L. del Cuneese e Cuneo Neve hanno lanciato un nuovo opuscolo dedicato agli eventi sulla neve: una raccolta di 100 appuntamenti che animeranno le piazze, le stazioni sciistiche ed i centri fondo, da dicembre 2016 ad aprile 2017, con offerte per tutti: dall'animazione per famiglie alle sfide sulle piste, fino ai momenti più goliardici dedicati ai giovani. Tutto questo e molto di più sulle Alpi di Cuneo. Scopri tutto qui.

 

 

Dicono di noi...

La Stampa Cuneo - 01.12.2016
La Stampa Cuneo - 01.12.2016
La Stampa Cuneo - 01.12.2016
La Stampa Imperia - 01.12.2016