Dettaglio notizia

Home / ATL informa / Tutte le Notizie / Dettaglio notizia

I Forti di Limone Piemonte

L'Assessore Regionale A. Valmaggia

Il Presidente Provincia di Cuneo Federico Borgna insieme al Presidente dell'ATL del Cuneese Mauro Bernardi

Marina Graziani, testimonial per Bike Channel

Moto e quad in partenza presso lo Chalet Le Marmotte

In quad lungo il tracciato della Via del Sale

L'Assessore Regionale A. Parigi

VIA DEL SALE: inaugurata la stagione estiva 2017

Ad un mese dall’affidamento di gestione dell’Ufficio Turistico IAT di Limone Piemonte all’ATL del Cuneese, la stessa ha organizzato, per il 17 giugno 2017, una giornata-evento per l’apertura della stagione estiva del percorso riconosciuto come “La Via del Sale” che, afferma il Presidente dell'ATL del Cuneese Mauro Bernardi, “rappresenta per il Cuneese, l’Imperiese e la vicina Costa Azzurra, un fiore all’occhiello grazie ei suoi 60 km di strade bianche percorribili a piedi, in bicicletta e con i mezzi a motore (contingentati e a giorni alterni)”.

“La Via del Sale” commenta il Direttore Paolo Bongioanni “rappresenta un  prodotto turistico unico nel suo genere che richiama, ogni anno, sempre più turisti da ogni parte d’Europa desiderosi di vivere l’esperienza unica di partire dalle Alpi per raggiungere il mare a piedi, in sella alla bici, in moto o in quad. L'ATL del Cuneese ha voluto organizzare questo incontro programmatico con i rappresentanti delle istituzioni piemontesi, liguri e francesi, alla presenza di giornalisti italiani e francesi, per parlare di questo straordinario patrimonio di strade d'alta quota che collega la valle delle Meraviglie con Sanremo. La Via del Sale rappresenta un prodotto turistico unico nel panorama europeo e, al contempo, la cerniera di unione tra sud Piemonte, Francia e Riviera di Ponente: può quindi divenire il primo mattone per un "edificio turistico" tra Alpi e mare”.

All’evento hanno partecipato gli Assessori regionali Antonella Parigi ed Alberto Valmaggia, l’Assessore  Regione Liguria Giovanni Berrino, il Presidente della Provincia di Cuneo Federico Borgna, il Sindaco di Limone Piemonte Angelo Fruttero, il Sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, il Sindaco di Tende Jean-Pierre Vassallo, il Sindaco di Briga Alta Ivo Alberti, il Sanremese Olmo Romeo, il Presidente del Parco Naturale Alpi Marittime Paolo Salsotto, il Direttore della Confcommercio di Imperia Claudio Roggero, oltre ad operatori del settore turistico, blogger e giornalisti.

Grazie alla disponibilità delle e-bike del club di prodotto Cuneo Bike Experience (Conitours) e di Bottero Ski, dei mezzi Damilano, LIFT e del Parco Naturale Alpi Marittime, dei quad di Albino Rocca, delle moto di Moto Raid Experience, l’ATL ha potuto organizzare una splendida escursione al Rifugio Don Barbera, con partenza dai Forti di Limone Piemonte. Giunti al Rifugio, grazie all’ospitalità del gestore Matteo Eula, si è tenuta una conferenza stampa in cui le autorità presenti hanno potuto rimarcare l’importanza di un prodotto turistico così strategico: “Ci auguriamo che questa celebrazione di unione dei tre territori (Cuneese, Imperiese e vicina Francia), vocati al turismo outdoor e con importanti interconnessioni commerciali, possa consolidare i rapporti e le collaborazioni reciproche.” hanno dichiarato i Sindaci presenti.

“Per dare il massimo risalto possibile all’evento ed al prodotto turistico che la Via del Sale rappresenta, tra le Alpi ed il mare - conclude il Direttore Paolo Bongioanni - abbiamo realizzato, con l’occasione, anche dei servizi video che saranno presto in onda nelle trasmissioni di Bike Channel ed AutomotoTV su Sky”.

La Via del Sale aprirà al pubblico il 24 giugno 2017 – comunica il Sindaco di Limone Piemonte Angelo Fruttero – con traffico regolamentato e a pagamento.

Il lunedì ed il martedì la rotabile sarà chiusa ai mezzi a motore ed a totale disposizione di ciclisti, escursionisti e cavalieri. Dal mercoledì alla domenica potranno transitare fino ad 80 auto e fino a 140 moto o quad. Le auto pagheranno 15 € per il transito, moto e quad 10€. Solo domenica 25 giugno la strada sarà chiusa al transito per il passaggio delle prove dell’omonima gara di mountain bike”.