Dettaglio notizia

Home / ATL informa / Tutte le Notizie / Dettaglio notizia

L'ATL del Cuneese assume la gestione degli Uffici Turistici IAT

L'ATL del Cuneese ha dato il via al progetto di gestione degli Uffici Turistici IAT, in ottemperanza a quanto previsto dall'articolo 16 della legge regionale 11 luglio 2016, n. 14 "Nuove disposizioni in materia di organizzazione dell'attività di promozione, accoglienza e informazione turistica in Piemonte" che attribuisce proprio alle Aziende Turistiche Locali del Piemonte la competenza esclusiva a istituire gli uffici IAT (Ufficio pubblico per l’Informazione e l’Accoglienza Turistica) nel territorio di propria competenza. 

A gennaio 2017, l’A.T.L. del Cuneese ha iniziato a porre le basi per la gestione diretta ed il coordinamento degli IAT del territorio, incontrando i Sindaci delle principali località turistiche per illustrare il proprio progetto che risponde all’esigenza delle Amministrazioni locali di ottimizzare le risorse e al contempo garantire ai turisti un servizio di informazione ed accoglienza turistica di alta qualità.

Dopo l’esperienza dello IAT di Cuneo, già gestito dall’A.T.L. del Cuneese dal luglio 2014, è partito in gennaio - grazie alla fiducia del Sindaco Gianpaolo Beretta e di tutta l’Amministrazione comunale - il nuovo progetto di gestione dello IAT di Borgo San Dalmazzo che propone agli utenti un’apertura di 31 ore settimanali, sabato mattina incluso.
“É iniziata per lo IAT di Borgo una nuova esperienza con l’A.T.L. del Cuneese. – ha dichiarato il Sindaco di Borgo S. D. Gian Paolo Beretta - Ringrazio l’Ente Fiera Fredda per quanto fatto sino al 31 dicembre 2016. Cercheremo, con questa nuova collaborazione, di migliorare ulteriormente i servizi offerti ai turisti, nell’ottica di accoglierli, informarli e guidarli alla scoperta di Borgo e le sue valli”.

Venerdì 31 marzo 2017, presso la Sala Rossa del Comune di Fossano, è stata firmata la convenzione tra il Comune di Fossano e l’ATL del Cuneese per la gestione dell’Ufficio IAT di Fossano con sede nella Torre est del Castello degli Acaja in Piazza Castello. "Questo passaggio di gestione è importante per Fossano - ha commentato il Sindaco Davide Sordella - e per l'Unione del Fossanese anche perchè i materiali informativi sulla nostra città saranno in distribuzione anche negli altri uffici turistici gestiti dall'ATL, così come noi avremo a disposizione quelli del territorio.".

L'11 maggio 2017 è invece stata siglata la convenzione tra il Comune di Limone Piemonte e l'ATL del Cuneese per la gestione dell'Ufficio IAT di Limone Piemonte. In quell'occasione, il Sindaco Angelo Fruttero ha dichiarato: “Con la firma di questa convenzione, ottemperiamo alle direttive della legge regionale e sono certo che questo progetto possa far rientrare Limone Piemonte in un circuito di informazione turistica non solo locale, ma regionale e di più ampio respiro. L’ATL del Cuneese ci garantirà una gestione moderna, fattiva e comunicativa, oltre ad un reale collegamento con le altre realtà turistiche piemontesi.”

Il 17 maggio 2017 è stata la volta del Sindaco di Vicoforte Valter Roattino, per la firma dell'accordo per la gestione dell'Ufficio IAT di Vicoforte, situato di fronte all'ingresso del Santuario Regina Montis Regalis, il quale ha affermato soddisfatto: "Penso che questa convenzione non possa far altro che dare valore aggiunto non solo al Comune di Vicoforte, ma all'intero territorio dell'Unione Montana del Monte Regale che potrà attrarre ora nuovi potenziali turisti, grazie ad un servizio di informazione e di accoglienza coordinato. Mi ritengo soddisfatto per questa ambiziosa operazione siglata in questi giorni e ringrazio l'ATL del Cuneese per la comprensione dimostrata in merito alle nostre esigenze, dimostrandosi disponibile a collaborare nel migliore dei modi.".

Dal 1° giugno l'ATL ha assunto anche la gestione dell'Ufficio Turistico IAT di Mondovì. “Il punto forte dell’accordo – dichiara il Sindaco Stefano Viglione - è la stretta collaborazione con l’ATL del Cuneese che consentirà di sviluppare politiche di promozione turistica di territorio e quindi di tutto il Monregalese in modo unitario. Per Mondovì, in particolare, è prevista la realizzazione di un nuovo punto di informazioni turistiche da ospitarsi all’interno di una nuova struttura moderna e funzionale. Struttura che potrebbe trovare collocazione in luogo dell’attuale chiosco presente nei pressi della rotonda di piazza Repubblica all’angolo con il Ponte Nazionale, in una posizione centrale e di grande visibilità per i tanti visitatori che in numero sempre maggiore scelgono la nostra Città come meta turistica. Un importante passo avanti per una Mondovì sempre più accogliente e attenta al turismo.”.

Il 9 giugno il Comune di Entracque ha affidato all’A.T.L. del Cuneese alcuni servizi dell’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT) di Entracque attualmente gestito dalla Cooperativa Montagne del Mare. L’A.T.L. ha ricevuto dal Sindaco Gian Pietro Pepino il compito di potenziare le attività di back office, di promozione attraverso i social media e di marketing turistico con il fine di attrarre verso la località della valle Gesso un numero sempre crescente di turisti, commisurato con l’ottima offerta che Entracque propone sia nei mesi invernali, sia nei mesi estivi. “Alcune delle nostre proposte turistiche pur essendo interessanti non stanno generando i numeri di cui potenzialmente sono capaci” afferma il Sindaco Pepino “e l’intento di questo accordo è proprio quello di incrementare i flussi turistici”.

Gli addetti ad ogni IAT lavorano in strettissima collaborazione con i colleghi dell’A.T.L. in un sistema integrato di interventi, servizi e di comunicazione volti ad ottimizzare l’efficacia delle risorse, impedire sovrapposizioni di competenze e settorializzazione delle risposte. Il progetto prevede che gli IAT gestiti direttamente dall'ATL saranno dotati di materiale coordinato, biciclette per il noleggio e altra strumentazione utile ad una promozione all'avanguardia.

Mauro Bernardi, Presidente dell'ATL del Cuneese, conclude: "Procediamo con determinazione nella direzione che ci porterà ad avere sempre legami più forti con il territorio, attraverso una gestione oculata e coordinata delle risorse.".

Per consultare gli orari ed i recapiti degli Uffici Turistici IAT del territorio di competenza dell'ATL del Cuneese, cliccate qui.