Dettaglio notizia

Home / ATL informa / Tutte le Notizie / Dettaglio notizia

Il Moro e la Bèla Monregaleisa del Carlevé d’Mondvì 2018.

A MONDOVÌ É TEMPO DI MASCHERE... E NON SOLO!

Il Carlevé d’Mondvì  (Carnevale di Mondovì) è una delle manifestazioni più conosciute del territorio cuneese. Ogni anno, fin dal XVI secolo, coinvolge l’intera città per più di dieci giorni con festeggiamenti, sfilate di carri allegorici ed eventi collaterali. Quest’anno le famiglie, gli appassionati di travestimenti e i semplici curiosi potranno partecipare alle tradizionali sfilate in maschera nelle domeniche del 4 e 11 febbraio, a partire dalle 14,30.

L’occasione è perfetta per ammirare anche il caratteristico centro storico di Mondovì, costituito da due rioni (Breo e Piazza), collegati da una funicolare panoramica che conduce alla sommità del Montis Regalis. Qui gli appassionati di arte e architettura potranno perdersi tra i vicoli del medievale Rione di Piazza, ammirare le architetture e gli affreschi della Chiesa della Missione e della Cattedrale di San Donato. Dal parco del tempo, che ospita l’imponente Torre Civica, si può godere di uno spettacolare panorama sulla pianura piemontese contornata dalle vette alpine: uno skyline che spazia dal Massiccio del Marguareis, fino a raggiungere l’imponente profilo del Monte Rosa.

Tra le mostre da non perdere: 

- "Carlevé 'd Mondvì: manifesti, costumi e curiosità" - Mondovì Breo
I manifesti degli ultimi 17 anni e i costumi storici di alcuni figuranti sfilati nelle passate edizioni. L'esposizione sarà visitabile dal 29 gennaio ed avrà durata di circa un mese presso la sede di Ascom in Piazza Roma, 2. 
Info e visite gruppi: Confcommercio tel. 0174 46893. 

- "Le bimbe di Terzin"  Antico Palazzo di Città - Mondovì Piazza
Dieci quadri ed altrettante monocotture in gres realizzate dal pittore, scultore e ceramista Angelo Ruga. 
L'esposizione sarà visitabile fino al 17 febbraio dal martedì alla domenica dalle ore 15 alle 18 (Antico Palazzo di Città). Ingresso libero. 
Info: Ufficio Turistico tel. 0174 330358 - turistico@comune.mondovi.cn.it 

- "Prima delle ceramiche: i gessi dell'archivio Lenci." Museo della Ceramica - Mondovì Piazza
 Oltre 40 gessi Lenci scelti dalle curatrici Andreina D’Agliano e Christiana Fissore tra i 1122 pezzi della collezione Vaccarino-Listro. La mostra, prorogata fino al 18 febbraio, sarà visitabile il venerdì e sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 10 alle 18. 
Info: Ufficio Turistico tel. 0174 330358 - turistico@comune.mondovi.cn.it 

- "Mogg alla stazione" - Stazione di Mondovì
La mostra propone una serie di lavori che spaziano dall’acquerello all’installazione e al video, creando un dialogo con gli spazi risistemati per l’occasione al piano superiore dell’edificio. L’iniziativa è stata organizzata in collaborazione con l’associazione Mondoqui, che da anni utilizza locali nella Stazione per iniziative culturali e di volontariato.
La mostra sarà visitabile dal 12 gennaio al 18 marzo 2018 con il seguente orario: venerdì h 18 - 22, sabato h 10 – 13; 15 – 21 e domenica h 10 – 13; 15 – 19.
Info: Ufficio Turistico trel. +39 0174 330 358, mail turistico@comune.mondovi.cn.it  


Proposte turistiche:

- Museo della Ceramica (Mondovì), un vero e proprio scrigno che vanta oltre seicento ceramiche distribuite su quasi 600 metri quadrati. Le ceramiche provengono dalle collezioni di Marco Levi (1910-2001), ultimo proprietario e direttore della fabbrica “Vedova Besio e figlio” e di Carlo Baggioli.
Info e orari: www.museodellaceramicamondovi.it

- L’Outlet di Mondovicino, situato a pochi chilometri dal centro cittadino, è il posto ideale per gli appassionati di shopping. In occasione del carlevé, lo shopping center organizzerà alcune iniziative per famiglie e giovani: domenica 28 gennaio, in occasione della presentazione della Corte del Moro, sarà organizzata una festa in maschera per i più piccini, mentre il martedì grasso (13 febbraio), sarà festeggiato con un Flash Mob accompagnato dalla Baby Dance della Cravero Movement. 

- Caves: le grotte turistiche del Piemonte.  (Frabosa Soprana, Frabosa Sottana e Villanova M.vì)
Scopri il "volto nascosto" della nostra bella Provincia; un invito a visitare il sistema carsico più esteso del Piemonte che comprende le grotte di Bossea, del Caudano e dei Dossi.
Desideri visitarle tutte e tre? Acquista il biglietto unico e individuale a soli 16euro (validità un anno dalla prima convalida).
Titolo in vendita presso: Ufficio Turistico I.A.T di Mondovì, Info Point di Mondovicino Outlet Village, A.T.L del Cuneese oppure presso le tre grotte.
Info, biglietti e orari di visita: www.cavespiemonte.com


Info: Ufficio I.A.T. di Mondovì, tel. +39 0174 330 358, mail. turistico@comune.mondovi.cn.it   web www.carnevaledimondovi.it